Biennale di Architettura 2016: dieci eventi da non perdere

biennale-di-architettura-2016-venezia-mappa-eventi-7-1280x677

Facciata di Ca’ Corner della Regina – Credits: Fondazione Prada, Ph. Agostino Osio

Tutto pronto per la Biennale di Architettura di Venezia 2016.

La 15. Mostra Internazionale di Architettura diretta dall’architetto cileno Alejandro Aravena, intitolata Reporting from the Front, dal 28 maggio al 27 novembre aprirà i battenti a Venezia presso i Giardini e l’Arsenale.

Al di fuori delle tappe istituzionali, la kermesse è affiancata da un corposo programma di eventi collaterali che ampliano l’offerta culturale del capoluogo veneto.

Il conto alla rovescia è ufficialmente iniziato. Dalla Fondazione Prada all’Espace Louis Vuitton di Venezia passando per la rassegna svedese The Forest of Venice e la retrospettiva dedicata a Zaha Hadid.

Ecco dieci itinerari da non perdere assolutamente durante la Biennale di Architettura di Venezia.

My Art Guides: Venice Meeting Point

Marina Militare
Circolo Ufficiali della Marina Militare Arsenale - Credits: My Art Guides

Per il secondo anno Lightbox, casa editrice e società di comunicazione di base a Venezia, presenta My Art Guides: Venice Meeting Point, piattaforma per conferenze, talk, presentazioni, dibattiti, cene e cocktail rivolte al pubblico degli opening della 15. Mostra Internazionale di Architettura.

Tra i protagonisti: Atelier Oï con l’installazione Honminoshi Garden; Davide Pepe e Salvatore Bevilacqua con il progetto fotografico e video dal titolo Cities: New York Central Park; Massimo Mastorillo, con una selezione di immagini provenienti dal suo ultimo progetto Aliqual sulla città dell’Aquila a seguito del terremoto e in collaborazione con ISOLAB Photography Research Centre; Orbite, un dialogo tra il designer Matteo Cibic e l’artista Fabio Marullo.

E ancora, l’installazione del pluripremiato duo di architetti franco-giapponese Moreau Kusunoki e lintervento in linoleum di Tarkett. Per l’occasione, Milano Design Film Festival, con la media partner di Icon Design, presenterà ogni giorno una serie di proiezioni tratte da Festival on Festival, appuntamento realizzato in collaborazione con la XXI Triennale di Milano.

  • Dove: Circolo Ufficiali della Marina Militare Arsenale, Venezia
  • Quando: 26 – 28 maggio 2016

Refugios di Antonio Girbés

Refugios
Refugios di Antonio Girbés - Credits: Antonio Girbés

Refugios di Antonio Girbés - Credits: Antonio Girbés

Refugios di Antonio Girbés - Credits: Antonio Girbés


Nell’ambito delle attività culturali di Benedicti Claustra Onlus e in concomitanza con la Biennale di Architettura di Venezia 2016, l’artista spagnolo Antonio Girbés presenta Refugios.

Si tratta di un’installazione site specific ospitata nello spazio dell’Officina dell’Arte Spirituale dell’Abbazia di San Giorgio Maggiore, composta da 13 opere di grande formato che replicano note architetture classiche e contemporanee in immaginari spiazzanti e decorativi.

  • Dove: Officina dell’Arte Spirituale, Isola di San Giorgio Maggiore, Venezia Vaporetto linea 2
  • Quando: 28 maggio – 31 agosto 2016

Fondation Louis Vuitton Building in Paris by Frank Gehry, con l’intervento di Daniel Buren

La Fondation Louis Vuitton di Parigi. Credits Fondation Louis Vuitton
Uno schizzo preliminare della Fondation Louis Vuitton di Frank Gehry - Credits: Fondation Louis Vuitton

L’Espace Louis Vuitton Venezia presenta la mostra Fondation Louis Vuitton Building in Paris by Frank Gehry, con l’intervento di Daniel Buren.

Una vera e propria immersione nei processi creativi e tecnici che hanno reso possibile la nascita della Fondation Louis Vuitton a Parigi: dall’integrazione al sito al programma architettonico, passando per la concezione del progetto, fino agli spazi interni, gli «iceberg» e le vele di vetro.

Tutto questo attraverso una selezione di modelli in scala realizzati per il progetto dal Gehry Partners Studio. Inoltre, come parte della mostra, l’artista francese Daniel Buren presenta un’installazione speciale per le vetrate dell’Espace Louis Vuitton di Venezia.

  • Dove: Espace Louis Vuitton Venezia, Calle del Ridotto 1353
  • Quando: 27 maggio – 26 novembre 2016

Time Space Existence

Fentress Architects, Denver International Airport, 1995 - Credits: Ellen Jaskol
Fumihiko Maki, View from north, 2013 - Credits: Silverstein Properties
Denise Scott Brown, Las Vegas - Credits: Denise Scott Brown

La mostra Time Space Existence documenta le idee e gli attuali sviluppi dell’architettura, sollevando questioni fondamentali a partire da tre concetti filosofici: Tempo, Spazio ed Esistenza.

Il progetto prende forma in tre sedi, Palazzo Bembo, Palazzo Mora e Palazzo Rossini e presenta il lavoro di architetti provenienti da 6 continenti, affiancando installazioni più tradizionali a elementi artistici.

  • Dove: Palazzo Bembo, Palazzo Mora e Palazzo Rossini
  • Quando: 28 maggio – 27 novembre 2016

 

Belligerent Eyes | 5K Confinement

Fondazione Prada - Venezia Ca’ Corner della Regina, Primo Piano Nobile - Credits: Fondazione Prada, Ph. Agostino Osio
Facciata di Cà Corner della Regina- Credits: Fondazione Prada, Ph. Agostino Osio
Belligerent Eyes | 5K Confinement: an Experimental Media Research Facility at Fondazione Prada in Venice - Credits: Fondazione Prada

Fondazione Prada presenta Belligerent Eyes | 5K Confinement, un progetto di ricerca sulla produzione contemporanea di immagini, ideato da Luigi Alberto Cippini e sviluppato in collaborazione con il regista Giovanni Fantoni Modena. Dal 27 maggio all’11 settembre, il progetto si proporrà come una piattaforma sperimentale accolta negli spazi di Ca’ Corner della Regina, sede veneziana della Fondazione Prada.

Una discussione laterale a scadenza bimestrale prenderà forma ogni due venerdì – 27 maggio, 9 giugno, 24 giugno, 8 luglio, 2 settembre – e sarà diretta da Christian Marazzi, economista e docente universitario Inoltre, in concomitanza con la 73. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, Belligerent Eyes promuoverà un promuoverà un esperimento teletrasmesso nella Fase Sei New Never, che si collocherà oltre i paradigmi classici unendo all’interno di una singola produzione strutture e discipline tradizionalmente estranee al discorso cinematografico.

  • Dove: Ca’ Corner della Regina, sede veneziana della Fondazione Prada,
  • Quando: 27 maggio – 11 settembre 2016

 

Padiglione Italia

Credits. Padiglione Italia
Credits. Padiglione Italia
Credits. Padiglione Italia
Credits. Padiglione Italia

TAKING CARE, Progettare per il bene comune / Designing for the common good è il titolo del Padiglione Italia alla Biennale di Architettura 2016. Architettura intesa come servizio alla comunità, cura degli individui, degli spazi, dei luoghi, dei principi e delle risorse. Per un’architettura che faccia la differenza, secondo il proposito di TAMassociati e il team curatoriale di questa edizione del Padiglione, composto da Massimo Lepore, Raul Pantaleo, Simone Sfriso.

  • Dove: Tese delle Vergini, Arsenale
  • Quando: 28 maggio – 27 novembre 2016

 

The Forest of Venice

The forest of Venice
The forest of Venice
The Birth Island by Horn Uggla, 2016 - Credits: The Forests of Venice

Nata da un’iniziativa di Kjellander Sjöberg Architects e con la curatela di Jan Åman, la mostra The Forest of Venice presenta un’installazione spaziale nell’edificio della Serra dei Giardini riunendo alcuni dei più illustri studi di architettura svedese.

La rassegna punta un faro sul legno come materiale da costruzione rigenerante ed espone una visione dove architettura e ambiente urbanizzato possano coesistere con la natura in modo rivitalizzante e adattabile.

  • Dove: Serra dei Giardini, Castello, 1254
  • Quando: 28 maggio – 18 settembre 2016

 

Zaha Hadid

Zaha Hadid - Credits: Zaha Hadid Architects, Ph. Brigitte Lacombe
Grand Buildings, Trafalgar Square, 1985 - Credits: Zaha Hadid Architects
Victoria City Berlin PA Blue Beam, 1988 - Credits: Zaha Hadid Architects
Victoria City Berlin PA Blue Beam, 1988 - Credits: Zaha Hadid Architects

La Fondazione Berengo presenta la prima mostra dedicata a Zaha Hadid dopo la sua scomparsa. Nell’ambito della più importante rassegna dedicata all’architettura, la mostra ripercorre i 35 anni di attività professionale dell’archistar britannica di origine irachena.

Tutto questo negli interni di Palazzo Franchetti, attraverso un percorso tra dipinti, schizzi, modelli, fotografie, stampe 3D e video installazioni.

  • Dove: Palazzo Franchetti, Campo Santo Stefano, San Marco
  • Quando: 27 maggio – 27 novembre 2016

 

Venice Design 2016

Paul Kelley - Credits: Venice Design 2016
Eckhard Beger - Credits: Venice Design 2016
Karim Rashid - Credits: Venice Design 2016

Appuntamento in uno degli edifici storici più prestigiosi dell’isola, Palazzo Michiel. La mostra Venice Design 2016 offre una panoramica sugli sviluppi del design a 360 gradi riunendo una serie di designer, affermati ed emergenti, provenienti da 17 paesi, che include autori come Alessandro Mendini e Paul Kelley.

  • Dove: Palazzo Michiel, Campo Santi Apostoli
  • Quando: 28 maggio- 27 novembre 2016

 

Branding Islands Making Nations

Branding Islands Making Nations è un concorso basato su un case study che si propone di aprire un dibattito sul valore aggiunto nella progettazione. Consulenti e designer della comunicazione, esperti di marketing e pubblicità sono invitati a riflettere sul ruolo del branding nella creazione di un luogo.

Nello specifico, ai partecipanti viene assegnato il compito di presentare un branding package, una proposta di brandingrelativa a un territorio immaginario e finalizzata a legittimare la rivendicazione territoriale di una nazione.

  • Dove: Università IUAV di Venezia, Ca’ Tron, Santa Croce, 1957
  • Quando: 25 – 26 novembre 2016